sabato 15 gennaio 2011

Non tornare mai sui propri passi...



Un giorno credi di essere giusto 
e di essere un grande uomo 
in un altro ti svegli 
e devi cominciare da zero... 

Situazioni che stancamente 
si ripetono senza tempo 
una musica per pochi amici 
come tre anni fa... 

A questo punto non devi lasciare 
qui la lotta è più dura, ma tu 
se le prendi di santa ragione 
insisti di più... 

Sei testardo, questo è sicuro 
quindi ti puoi salvare ancora 
metti tutta la forza che hai 
nei tuoi fragili nervi... 

Quando ti alzi e ti senti distrutto 
fatti forza e vai incontro al tuo giorno 
non tornar sui tuoi soliti passi 
basterebbe un istante... 

Mentre tu sei l'assurdo in persona 
e ti vedi già vecchio e cadente 
raccontare a tutta la gente 
del suo falso incidente...

4 commenti:

  1. Riprendo il titolo del tuo post e rispondo alla bella canzone di Bennato con questa...

    Non bisognerebbe mai ritornare:
    perchè calcare i tuoi vecchi passi,
    calciare gli stessi sassi,
    su strade che ti han visto già a occhi bassi?
    Non troverai quell' ombra che eri tu
    e non avrai quell' ora in più
    che hai dissipato e che ora cerchi;
    si scioglierà impossibile il pensiero
    a rimestare il falso e il vero
    in improbabili universi.

    L'hai riconosciuta? E' il buon vecchio Francesco G.

    RispondiElimina
  2. Non bisognerebbe...

    http://www.youtube.com/watch?v=Msl3NV-QNlM

    Ciao Russo :-)))

    RispondiElimina
  3. ciao daniela con rammarico vedo e mi aggiorno solo oggi che ancora larticolo riguardante marco trascendi non l,hai tirato via ci ai provato o mi sono perso qualcosa visto come eravamo rimasti daccordo,fammi sapere ma come al solito ora sono in iran pensando che fossi di parola quando sono venuto in italia non ho neanche pensato di controllare il link vabbe come dice un detto fidarsi e un bene non fidarsi e meglio comunque sia fammi sapere appena puoi

    RispondiElimina
  4. Quando Google si deciderà ad aggiornare la cache, sparirà. Il post non c'è più. Più di così non so che altro fare. Il link, se lo clicchi, non esiste più. Fidarsi è bene, ma imparare i misteri del gran mondo del web è meglio.

    RispondiElimina