martedì 11 gennaio 2011

Madre


E' con un enorme senso di colpa che penso ai Diari della demenza. Oggi so che avrei dovuto intitolarli Diari della deficienza. E non quella di mia madre. 

Nessun commento:

Posta un commento