mercoledì 26 gennaio 2011

Come fosse già crisantemo



Ore da divenire
piene del silenzio
di parola inintelligibile.

Minuti da srotolare
colmi del vuoto
di vita già morta.

Secondi da percorrere
acute svolte ad angolo
di sentiero senza tracciato

E non si può non partire.

Nessun commento:

Posta un commento