lunedì 22 novembre 2010

StregheSorelleStregheAmiche

Alle mie amiche oblique, spiazzate, confinanti, incerte che ho trovato qui, in questo mondo di byte e, attraverso quei byte, mi danno la forza di restare, nonostante gli sconfinamenti, la confusione, le continue reinvenzioni, la solitudine il dolore e la fatica. 
(da una frase rielaborata di Iaia Caputo)


Nessun commento:

Posta un commento