mercoledì 28 aprile 2010

Rubando pensieri


Da Natascia Prinzivalli:


"So che tu non mi ami e neppure puoi amarmi, è il mio destino. Solo chi perde la rotta e disperde il ritorno, gli dei fanno approdare da me. Nessuno ha amore da darmi, nessuno ha amore da chiedermi vogliono solo dimenticarsi, vogliono sprofondare nella mia quiete a coccolarsi come animali intorno a me aspettando una morte senza dolore come muoiono gli animali senza saperlo, perciò non mi aspetto nulla dagli uomini."

Nessun commento:

Posta un commento