domenica 24 gennaio 2010

and the radio plays

Tra frammenti di tecniche
sotto prodigi incerti
un affanno continuo

Radio accese
mutazioni possibili
progenitori falsi
un nodo nella gola
schermi accesi

Come puttana fragile
in cerca di occasioni
so dove sta il delirio
e trema il cuore

trema per un non so
trema per un non so che si trova a volte a caso

ti guardo e non ti vedo
ti ascolto e non ti sento
non chiedermi di crederti
non lo farò

trema per un non so

1 commento:

  1. Quando ancora Ferretti non aveva sclerato definitivamente.Che peccato!

    RispondiElimina